[Serramenti e Infissi] Cosa Occorre Valutare?

Persiana - Infissi e Serramenti

Per fare una casa, ci vogliono gli infissi. Non recita propriamente così la famosa “Ci vuole un fiore di Endrigo”, ma può costituire un buon punto di partenza per sottolineare quanto serramenti e infissi siano fondamentali per vivere in una casa che sia sicura e ben riparata. Sono diversi gli aspetti da tenere a mente quando si parla di scegliere degli elementi così comuni da essere fin troppo spesso sottovalutati: e il rumore? E l’umidità? E la sicurezza? Non vogliamo, forse, prenderli in considerazione nella maniera più adeguata possibile per far sì che la propria casa sia la reggia dei propri sogni?

Sicurezza, qualità, efficienza energetica: ciò che infissi e serramenti dovrebbero garantirle

Un aspetto da non sottovalutare quando si scelgono gli infissi e i serramenti per la propria casa è il risparmio energetico. Scegliere modelli qualitativamente eccellenti apporterà enormi benefici anche in termini di vivibilità all’interno della propria abitazione: parliamo di una riduzione effettiva dei costi sia per il riscaldamento, sia per il refrigeramento degli ambienti domestici, ma anche per l’illuminazione. Oltre al fattore economico, un risparmio di questo tipo comporta anche una scelta etica: riducendo l’utilizzo di caloriferi e condizionatori, l’intero pianeta ne risentirà in maniera positiva. Un piccolo passo per l’uomo, un grande passo per l’umanità. Recuperando la nota citazione di Neil Amstrong, se tutte le abitazioni fossero dotate di infissi e serramenti di qualità, sicuramente la questione ambientale avrebbe la possibilità di migliorare notevolmente.

Non dimentichiamoci, poi, della questione relativa al rumore: chi vive in città o chi ha dei vicini particolarmente chiassosi, potrebbe trarre numerosi vantaggi dall’installazione di infissi e serramenti realizzati ad hoc. Gli aspetti che abbiamo elencato finora si ricollegano inevitabilmente a una considerazione da fare: i materiali da prediligere. Tra i materiali prediletti per infissi e serramenti in PVC, alluminio e legno sono in top 3.

  • Legno: essendo un ottimo isolante sia termico che acustico, il legno è uno dei materiali più apprezzati quando si parla di infissi e serramenti. Oltre ad essere esteticamente molto raffinato, consentendo di dare un tocco personale in più all’ambiente con verniciature più o meno particolari, garantisce un isolamento termico ideale che garantirà all’ambiente la giusta temperatura in ogni stagione.
  • Alluminio: molte case hanno serramenti e infissi in alluminio, essendo quest’ultimo un materiale particolarmente leggero, ma al contempo resistente a intemperie e ad agenti atmosferici. Oltre a garantire una buona personalizzazione, non richiede particolare manutenzione nel corso degli anni. Tuttavia, è importante precisare che, essendo l’alluminio un conduttore termico naturale, occorre prediligere esclusivamente modelli prodotti con la tecnica del taglio termico: questa prevede l’inserimento di listelli realizzati in materiali a bassa conducibilità, che vanno a isolare il serramento o l’infisso.
  • PVC: il polivinile di cloruro è un materiale molto apprezzato per la realizzazione di infissi e serramenti esteticamente molto curati ed efficienti da ogni punto di vista. Essendo un ottimo isolante sia acustico che termico, il PVC è resistente alle intemperie, duraturo e abbastanza economico.

Spesso, tra le migliori soluzioni per infissi e serramenti, questi materiali vengono combinati tra loro: alluminio e legno, alluminio e PVC, PVC e legno e addirittura legno, PVC e alluminio. Le soluzioni combinate garantiscono un’estetica molto curata e il massimo dell’efficienza assicurata da ognuno di questi materiali, per una casa silenziosa, calda o fresca al punto giusto in qualsiasi momento dell’anno.